Benvenuto nel sito web www.biagiosantaniello.com. L’accesso e l’uso di www.biagiosantaniello.com sono regolati dalle presenti Condizioni di Navigazione ed Uso (nel proseguo CNU). La vendita online è regolata dalle Condizioni Generali di Vendita (nel proseguo CGV). L’accesso, la navigazione e la vendita presuppongono la presa visione e l’accettazione di tutte le condizioni qui indicate, la Biagio Santaniello si riserva di modificare e aggiornare, in tutto o in parte Condizioni d’Uso e Condizioni Generali di Vendita: vi invitiamo, dunque, a verificare la pubblicazione di eventuali aggiornamenti.

Per richiesta di informazioni o reclami è necessario rivolgersi a Impresa Individuale Biagio Santaniello di Biagio Santaniello, con sede in via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa n. 17, 84081 Baronissi, Salerno, Italia o contattare all’indirizzo e-mail ciao@biagiosantaniello.com: in caso di richieste o reclami pervenuti attraverso altri canali non si garantirà risposta.

CONDIZIONI DI NAVIGAZIONE ED USO

1. La visualizzazione delle pagine del nostro sito web, l’accesso, l’uso delle stesse, la possibilità di scaricare informazioni sui prodotti e l’acquisto degli stessi online sono consentite esclusivamente per usi personali, estranei a qualsiasi attività commerciale, imprenditoriale e professionale. Per l’utilizzo di qualsivoglia servizio offerto dal sito, anche diverso dall’acquisto on line, è necessario previamente visionare ed accettare la Privacy Policy, come esposta al link https://www.iubenda.com/privacy-policy/70617663/full-legal.
2. L’utente è l’unico responsabile per l’uso del nostro sito e dei suoi contenuti. Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, il Gestore non sarà responsabile: a) dell’uso non conforme alle normative vigenti del sito web e dei suoi contenuti da parte degli utenti; b) per danni a sistemi informatici o perdite di dati dovute ad operazioni di download eseguite sul sito; c) per eventuali danni derivanti dall’inaccessibilità ai servizi presenti sul sito o da eventuali danni causati da virus, file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell’utente stesso. Il Gestore assicura contenuti appropriati in relazione alla normativa italiana vigente, non fornisce tale assicurazione in relazione a Paesi diversi dall’Italia.
3. L’utente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo delle proprie informazioni personali così come comunicate e delle credenziali di accesso ai servizi riservati, nonché di ogni conseguenza dannosa o pregiudizio che dovesse derivare – a sé stesso, al Gestore ovvero di terzi – a seguito del non corretto utilizzo, dello smarrimento, sottrazione di tali informazioni e credenziali.
4. Tutti i contenuti di www.biagiosantaniello.com sono protetti dal diritto d’autore e diritto di proprietà intellettuale: l’utente è pertanto autorizzato esclusivamente a navigare entro detto sito, mentre è vietata la riproduzione, in tutto o in parte, in qualsiasi forma, del sito e dei suoi contenuti (anche fotografici), senza il consenso espresso e scritto dei titolari dei predetti diritti.
5. Il sito web www.biagiosantaniello.com contiene collegamenti ipertestuali ad altri siti web riferibili ad altri Gestori e proprietà. Il Gestore non controlla né compie monitoraggio di tali siti web e dei loro contenuti e non potrà essere ritenuto responsabile dei contenuti di questi siti e delle regole da questi adottate anche con riguardo alla privacy e al trattamento dei dati personali dell’utenza. L’utente pertanto dovrà prestare massima attenzione quando si collega a questi ad altri siti web e leggere attentamente le loro condizioni d’uso e regolamenti sulla privacy.
6. L’utente eventualmente interessato ad attivare un link a pagine web del nostro sito, dovrà previamente contattare il Gestore al seguente indirizzo di posta elettronica: ciao@biagiosantaniello.com. Il Gestore ha il diritto di opporsi all’attivazione di link diretti al proprio sito web sulla base di proprie valutazioni discrezionali. È, in ogni caso, vietata l’attivazione di collegamenti ipertestuali profondi e l’uso non autorizzato di meta-tag, senza il consenso del Gestore.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Santaniello vende on line esclusivamente al “consumatore finale”, che non abbia scopi legati alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale. L’utente che non sia qualificabile come consumatore finale e desideri diventare rivenditore autorizzato del marchio Santaniello, dovrà contattare l’azienda via e-mail scrivendo a ciao@biagiosantaniello.com. La Santaniello si riserva il diritto di non evadere ordini provenienti da utenti che non siano consumatori finali.

Le presenti condizioni generali di vendita (nel proseguo CGV) si applicano a tutti gli acquisti online effettuati tramite il sito www.biagiosantaniello.com, in conformità a quanto previsto dal D.Lgs. n. 206/2005 e successive modifiche in materia di commercio elettronico; i suddetti acquisti costituiscono atti di compravendita tra l’impresa individuale Biagio Santaniello (iscritta al Registro delle Imprese di Salerno n. SA – 182675, C.F. SNTBGI46H04H703F e P.I. 00512830654, con sede legale in via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa n. 17, 84081 Baronissi, Salerno, Italia, di seguito indicata “Santaniello” o “Venditore”) ed i soggetti acquirenti (anche detti “Cliente” o “Consumatore”).

Le presenti Condizioni Generali di Vendita non regolano la fornitura di servizi e/o la vendita di prodotti visionabili nel nostro sito web tramite banner o altri link/collegamenti ipertestuali.

Art. 1 – Informative precontrattuali e formazione del contratto
1.1 Il Cliente dovrà visionare sia le presenti CGV ed accettarle, prima di inoltrare l’ordine di acquisto; si invita il Cliente a salvarne e/o stamparne una copia. In caso di mancata accettazione delle CGV tramite apposizione del cd “flag”, l’ordine non verrà confermato. Non verrà, altresì, accettata una proposta di acquisto incompleta o non corretta (ad esempio ordine mancante dei dati dell’acquirente, dell’indicazione dei prodotti desiderati o del luogo di spedizione).
1.2 Il Cliente ha l’onere di verificare le caratteristiche del/i prodotto/i che intende acquistare prima di effettuare l’ordine, così come illustrate nel sito all’interno di ogni scheda prodotto. Si precisa in tal senso che nel modulo d’ordine visualizzato prima di dare conferma definitiva all’acquisto, compariranno le sole informazioni di sintesi dell’ordine, ossia i prodotti inseriti in carrello, prezzi (comprensivi delle tasse applicabili in Italia) e costi di spedizione o di eventuali servizi extra richiesti. La sintesi dell’ordine sarà sempre visibile nell’apposita sezione del profilo personale. Inserire i prodotti in carrello e non procedere con il completamento dell’ordine non comporta la prenotazione dei prodotti selezionati, né determina priorità all’acquisto degli stessi.
1.3. Una volta accettata la proposta d’acquisto, si intenderanno conosciute e accettate dal Cliente le seguenti informazioni: a) prezzo del bene, comprensivo di oneri fiscali applicabili in Italia e spese di spedizione; b) le modalità di pagamento; c) il termine entro cui il Venditore si impegna a spedire la merce; d) le condizioni, le procedure e i termini per esercitare il diritto di recesso; e) i costi che il Cliente dovrà sostenere in caso di esercizio del diritto di recesso; f) la garanzia legale di conformità di conformità per i soggetti acquirenti, prevista dal D.Lgs. 206/2005.
1.4 Al link https://shop.biagiosantaniello.com/contatti/ sono rese disponibili tutte le informazioni relative al venditore così come previsto dall’art. 49 del Codice del Consumo (ovvero identità del Venditore, l’indirizzo geografico dove il Venditore è stabilito e il suo numero di telefono, di fax e l’indirizzo elettronico nonché l’indirizzo geografico della sede, corredata di ogni necessario contatto, presso cui il Consumatore può indirizzare eventuali reclami).

Art. 2 – Conclusione del contratto
2.1. L’esibizione dei prodotti esposti sul sito www.biagiosantaniello.com non costituisce offerta al pubblico e dunque non è vincolante per la Santaniello. Il Contratto tra le parti si intenderà concluso solo una volta che l’ordine (ossia la proposta d’acquisto) regolarmente inoltrata dal Cliente sia stata espressamente accettata dalla Santaniello, la quale ha facoltà di approvare o meno la proposta ricevuta. Il Venditore si riserva il diritto di non accettare gli ordini, sebbene regolarmente spiccati, in caso di indisponibilità dei prodotti od impossibilità di evasione degli ordini così come inoltrati per motivi logistici. In tal caso, il Servizio Clienti provvederà a contattare il Cliente tempestivamente – ed in ogni caso entro 30 (trenta) giorni dall’inoltro dell’ordine – per comunicare l’indisponibilità dei prodotti acquistati o la non evadibilità dell’ordine e proporre l’acquisto di prodotti alternativi o – in caso di pagamento anticipato – il rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto.
2.2. L’email di conferma di “avvenuta ricezione” dell’ordine (denominata “Riepilogo dell’Ordine”), non costituisce accettazione d’ordine da parte del Venditore. A ricevimento del predetto Riepilogo dell’Ordine è onere del Cliente verificare e comunicare tempestivamente al Venditore eventuali errori riscontrati nell’ordine inviato.
2.3. Si ha accettazione dell’ordine solo con l’invio a mezzo e-mail da parte del Venditore di espressa Conferma d’Ordine (anche detta Conferma di Spedizione): ivi saranno indicati i dati del Cliente, l’indirizzo di spedizione e di fatturazione, la merce e il relativo prezzo (oltre a quello eventuale per la spedizione), il link per scaricare le presenti CGV ed il numero di ordine nonché il codice assegnato dallo spedizioniere per seguire e rintracciare l’andamento della consegna.

Art. 3 – Prezzi
3.1. I prezzi indicati sul sito www.biagiosantaniello.com sono indicati in valuta Euro e sono comprensivi di IVA. La richiesta di emissione di fattura deve essere richiesta al momento dell’acquisto. I prodotti in saldo riportano il corrispettivo prezzo ridotto nel documento di spedizione.
3.2. Le spese di spedizione, se dovute dal Cliente, sono indicate nella procedura di acquisto. La scelta dello spedizioniere è a discrezione del Venditore il quale si serve dei principali corrieri operanti sul territorio e per spedizioni all’estero (UE e Extra-UE) utilizza un corriere convenzionato. Il venditore, in ogni caso, non è responsabile di oneri fiscali, comunque denominati, applicati su acquisti effettuati al di fuori del territorio italiano. Ove il Cliente richieda modalità di spedizione diverse da quelle standard proposte dal Venditore o comunque opti per servizi aggiuntivi, la spedizione sarà sempre eseguita a cura e costo del Cliente.
3.3. La Biagio Santaniello ha facoltà di modificare il prezzo della merce e/o il costo di spedizione in ogni momento e tale modifica sarà subito resa evidente nella scheda prodotto. Eventuali modifiche non si applicheranno ad ordini già inoltrati dal Cliente prima della loro pubblicazione.

Art. 4 – Modalità di pagamento
4.1. prezzo dei prodotti ed eventuali spese di spedizione e consegna, dovranno esser saldati tramite una delle modalità di pagamento selezionabili nel sito (ed in particolare nel carrello), durante la procedura d’acquisto. La Venditrice accetta pagamenti tramite: a) Carta di credito: in tal caso le informazioni finanziarie (numero della carta di credito e data di scadenza) saranno inviato tramite protocollo crittografato agli istituti bancari convenzionati per le transazioni e i servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi possano accedervi. Queste informazioni saranno usate dal Venditore unicamente per completare le procedure relative all’acquisto o per procedere all’eventuale rimborso, ovvero qualora si renda necessario segnalare/comunicare alle forze di polizia eventuali frodi o illeciti occorsi nel sito web. La transazione verrà addebitata al momento della conclusione dell’affare (ovvero alla ricezione da parte del Venditore, della conferma d’ordine o conferma di spedizione). b) PayPal: ove quest’ultima sia la modalità selezionata, il Venditore spedirà l’ordine solo ove i dati registrati per l’account PayPal corrispondono con i dati di intestazione e fatturazione inseriti durante la procedura d’acquisto nel nostro sito web.
4.2. Per ogni ordine verrà emessa ricevuta, valida ai fini della garanzia della merce acquistata. Il Cliente ha l’onere di richiedere l’invio di fattura, al posto della ricevuta, al momento di effettuazione dell’ordine. Non verrà accettata la richiesta di fattura in caso sia già stata emessa la ricevuta.

Art. 5 – Spedizione e accettazione della merce
5.1. La Biagio Santaniello si impegna a spedire la merce entro la data indicata nella Conferma di Spedizione ed in ogni caso entro il termine massimo di 30 giorni dalla conferma d’ordine. Ritardi dovuti a circostanze impreviste ed imprevedibili, a fatto del terzo (anche ove si tratti dello spedizioniere/corriere) oppure a mancanza di copertura della zona di consegna da parte dei maggiori corrieri nazionali, non si intenderanno quale inadempimento del Venditore. Le spedizioni nella Federazione Russa richiedono tempi medi di consegna fino a venti (20) giorni lavorativi. Se la dogana dovesse trattenere le spedizioni per controlli, la consegna potrebbe richiedere tempi aggiuntivi, non imputabili al Venditore.
5.2. Il Cliente ha l’onere di verificare lo stato del collo al momento della consegna e, in caso di danni visibili dell’imballaggio, avrà altresì l’onere di accettare la spedizione con riserva apponendo, al momento della firma della ricevuta del corriere, la dicitura “collo danneggiato”, segnalando così eventuali danni cagionati dal vettore. In caso di “accettazione senza riserva” della spedizione, la Santaniello declina ogni responsabilità per i danni causati alla merce dal corriere/vettore.

Art. 6 – Garanzia
6.1. Ai Clienti qualificati come “Consumatori” ai sensi D.Lgs. 206/2005 si applicano le disposizioni in materia di “Garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo” di cui agli artt. 128-135 contenute all’interno del medesimo decreto, cui il presente link rimanda __________________________. In caso di vendite eventualmente eseguite a favore di Clienti non “Consumatori” si rimanda agli artt. 1490 e seguenti del Codice Civile.
6.2. Il Cliente-Consumatore, ha l’onere di denunciare il difetto di conformità del bene acquistato nei termini di cui all’art. 132 del D.Lgs. 206/2005 e per l’effetto, ove tale difetto di conformità sussista, avrà diritto:
a) alla riparazione o sostituzione gratuita del bene, a sua scelta, salvo che uno dei due rimedi sia impossibile od eccessivamente oneroso per il Venditore rispetto all’altro; è da considerare eccessivamente oneroso il rimedio che impone al Venditore spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto: i) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità; ii) dell’entità del difetto di conformità; iii) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore;
b) alla riduzione di prezzo ovvero alla risoluzione del contratto, su scelta del consumatore, qualora: i) i rimedi di cui al punto che precede siano eccessivamente onerosi od impossibili; ii) ovvero il Venditore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro termine congruo; iii) ovvero la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile od è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto
6.3. I diritti di cui ai suddetti artt. 128-135 possono essere esercitati dal Cliente-Consumatore entro due anni dalla consegna del bene ed entro due mesi dalla scoperta del vizio di conformità, mediante denuncia da inoltrare alla Santaniello in forma scritta che permetta di dar prova della tempestività della doglianza.
6.4. Non vi è garanzia qualora il vizio/difetto di conformità sia conseguenza dell’utilizzo improprio del bene ad opera del Cliente (sia o meno Consumatore) ovvero della normale usura o cattiva manutenzione del bene, ovvero di alterazione/manipolazione da parte del Cliente stesso (sia o meno Consumatore) o da terzi.
6.5. Il Venditore garantisce che tutti i prodotti venduti su www.biagiosantaniello.com sono originali, a marchio Santaniello e rispondo alle specifiche tecniche descritte nella relativa scheda tecnica.
6.6 Il Venditore non promette in nessun caso la perfetta rispondenza del capo alle rappresentazioni grafiche contenute sul sito www.biagiosantaniello.com, le quali hanno un valore indicativo e potrebbero parzialmente differire dalla realtà per i seguenti motivi: a) le immagini ed i colori espressi a video potrebbero differire da quelli reali per effetto del browser internet di navigazione utilizzato e dei parametri di visualizzazione impostati per i monitor utilizzato; b) la resa estetica di ciascun modello cambia con la taglia e le caratteristiche fisiche di chi la indossa, dunque non può garantirsi una vestibilità dei capi corrispondete a quella che appare nelle rappresentazioni grafiche; c) è possibile vi siano delle lievi variazioni/difformità da capo a capo (e tra capi oggetto di rappresentazione fotografica e capi realizzati) dovute a caratteristiche intrinseche del tessuto utilizzato per la relativa realizzazione (per sua natura non omogeneo) ovvero al tipo di lavorazione eseguita per rendere unico il capo (es. tintura in capo, processo di creazione effetti delavè, vintage, used look con volute scoloriture, abrasioni etc ovvero orlature eseguite a taglio vivo e similiari) le quali comportano necessariamente risultati non uniformi tra i diversi capi realizzati (unicità che, peraltro, costituisce espressione di precisa scelta stilistica e conferisce particolare pregio ai capi). Per questi motivi le suddette possibili lievi difformità non saranno in alcun modo da intendersi come vizio o difetto del capo.

Art. 7 – Diritto di recesso del consumatore
7.1. Ai Clienti-Consumatori è riconosciuto, ai sensi dell’art. 52 del D.Lgs. 206/2005 e s.m.i., il diritto di recedere dall’acquisto senza penali né obbligo di motivazione, entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto (da intendersi come apprensione fisica dei beni). Detto diritto va esercitato inviando una comunicazione scritta via e-mail alla Santaniello, all’indirizzo ciao@biagiosantaniello.com, indicando esplicitamente ed in modo chiaro ed univoco la volontà di recedere. Ricevuta la comunicazione di recesso, la Santaniello invierà al Cliente una conferma di ricevimento via posta elettronica. La conferma di ricevimento non costituisce accettazione del recesso da parte del Venditore, ma semplice attestazione di aver ricevuto la domanda per ciò presentata dal Cliente-Consumatore.
7.2. Ai sensi dell’art. 59 co I del D.Lgs. 206/2005 e s.m.i., il diritto di recesso è espressamente escluso per i beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati, così come per i beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, che sono stati aperti dopo la consegna.
7.3. Entro quattordici (14) giorni dalla data in cui il Cliente-Consumatore ha comunicato di voler effettuare il reso, lo stesso dovrà procedere alla fisica restituzione dei prodotti per i quali è stato esercitato il diritto di recesso a:
Santaniello Biagio
℅ Magazzino resi
via Gen. C. A. dalla Chiesa, 17
84081 Baronissi (SA)
Il termine di reso si intende rispettato se la spedizione è eseguita entro i suddetti quattordici (14) giorni, non rilevando il termine di arrivo dei beni presso i magazzini della Venditrice. Il reso eseguito, in Italia o entro Paesi UE, secondo le modalità indicate dal Venditore nel Modulo di reso, sarà a carico del Venditore stesso e dunque senza spese per il Cliente-Consumatore. Viceversa ove il Cliente-Consumatore abbia residenza in Paese Extra UE ovvero decida di utilizzare una modalità di spedizione diversa, il reso sarà a sua cura e spese. Sarà in ogni caso a carico del Cliente-Consumatore la responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto.
7.4. Il Cliente-Consumatore che intenda esercitare il diritto di recesso non potrà manipolare i prodotti se non nella misura minima necessaria a provarli (così come avrebbe potuto fare ove la vendita fosse avvenuta entro i locali commerciali del Venditore), stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento. Nel caso di specie, data la particolare natura del prodotto (i.e. capi di abbigliamento), le Parti danno atto che il reso si intenderà regolarmente eseguito solo a condizione che: a) i capi siano stati indossati solo per una normale prova, non devono risultare macchiati, sporchi, maleodoranti od in alcun danneggiati o consunti; b) il cartellino identificativo attaccato o cucito ai prodotti con il sigillo monouso non sia stato tolto, rimosso, danneggiato; d) i capi siano restituiti nella loro confezione originale con eventuali grucce e accessori forniti alla consegna. Ai sensi dell’art. 56 co III del Codice del Consumo, il Venditore tratterrà il rimborso finché non abbia ricevuto i beni ed al ricevimento dei prodotti, provvederà alle necessarie verifiche di conformità rispetto alle condizioni di cui sopra.
7.5.Qualora il Cliente-Consumatore abbia regolarmente esercitato il diritto di recesso, il Venditore provvederà a rimborsare tutti i pagamenti da costui effettuati per l’acquisto, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi extra eventualmente derivanti dalla scelta, operata dal Cliente-Consumatore, di optare per un tipo di consegna diversa dal quella standard offerta dal Venditore), entro e non oltre 14 giorni dal giorno del ricevimento del recesso. Il rimborso avverrà con la medesima modalità scelta dal Cliente-Consumatore per il pagamento. Il tempo effettivo per il riaccredito o la restituzione delle somme dipenderà, tuttavia, dalle modalità di pagamento utilizzate (ove l’acquisto sia stato eseguito con carta di credito il tempo di rimborso dipenderà dalla società di gestione della carta: in ogni caso la data valuta del riaccredito sarà la stessa dell’addebito, sì da escludersi perdite in termini di interessi bancari; ove l’acquisto sia stato eseguito tramite PayPal, il rimborso sarà effettuato sul medesimo conto PayPal e sarà immediatamente visibile, ma il rimborso effettivo sulla carta di credito dal conto PayPal dipenderà dall’istituto che ha emesso la carta).
7.6. Qualora il diritto di recesso non sia stato regolarmente esercitato (ad esempio per tardività o difetto della comunicazione), il Venditore provvederà a darne nota al Cliente-Consumatore mezzo email, nel termine di giorni 14 dal ricevimento della richiesta di recesso e non sarà disposto alcun rimborso.
7.7. Ove – pur a fronte di un tempestivo/regolare esercizio del diritto di recesso – i beni resi risultino indebitamente manipolati o comunque danneggiati, il Cliente-Consumatore sarà responsabile della diminuzione del valore subita dai beni e dunque il rimborso eseguito a suo favore sarà solo parziale, potendo il Venditore detrarre dal predetto rimborso un ammontare pari al minor valore del bene o comunque al costo necessario per rendere il bene nuovamente vendibile. In tal caso il Venditore darà nota scritta al Cliente-Consumatore dell’importo da detrarre rispetto al rimborso ed il Cliente-Consumatore, entro quattordici (14) giorni dal ricevimento di detta comunicazione, potrà decidere se riottenere i prodotti nello stesso stato in cui li hai restituiti al Venditore, a sue spese, oppure se accettare il rimborso diminuito così come definito dal Venditore.  In caso di bene irreparabilmente danneggiato o perito il Venditore potrà rifiutare il reso. Entro quattordici (14) giorni dall’invio della comunicazione del Venditore di mancata accettazione del reso, il Cliente potrà chiedere di riottenere a Sue spese il prodotto restituito al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso. Diversamente, il Venditore potrà trattenere i prodotti resi oltre agli importi non rimborsati.
7.8. Il diritto di recesso non è riconosciuto al Cliente non qualificato come “Consumatore”.

Art. 8 – Legge applicabile e foro competente
8.1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.
8.2. Salvo disposizioni di carattere inderogabile, ogni controversia sarà di competenza esclusiva del Tribunale di ___________

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 cc nonché all’espresso fine di richiamare l’attenzione del contraente sulle clausole di maggior interesse, le parti attestano di aver compreso ed accettato quanto previsto dagli artt. 2.1 (modalità di conclusione del contratto); 5.1 (ritardi di spedizione); 5.2. (verifica stato del collo); 6.4 (uso improprio del bene); 6.6. (non conformità del bene rispetto al catalogo on line); 7.3. (danneggiamento o smarrimento dei prodotti resi); 7.4. (natura della prova ed esclusioni del diritto di reso); 7.7 (beni danneggiati o indebitamente manipolati); 8.2. (foro esclusivo).

Per assistenza, informazioni, reclami, il Cliente può contattare il Servizio Clienti via e-mail, scrivendo a ciao@biagiosantaniello.com